gen 11, 2018

Pubblicato da in In Evidenza, news | 0 Commenti

Serie B2: Novità nel roster

Alcune novità nell’assetto delle giocatrici della Polisportiva Vobarno Sezione Volley che, dopo lo stop del campionato per le festività Natalizie, saluta il libero Sofia Giombetti e il palleggiatore Letizia Ciani.
Giombetti approda alla Libera Virtus Cerignola in serie B1 mentre Ciani si trasferisce alla Pavidea Ardavolley Fiorenzuola in serie B2, a loro i nostri auguri per una serena vita sportiva e personale.
Un nuovo arrivo pertanto tra le fila Vobarnesi, presentiamo quindi una giovanissima giocatrice del roster: la palleggiatrice Carlotta Fusari.
Carlotta, nata il 26/01/1999 a Bergamo, originaria di Treviolo (Bg), cresce pallavolisticamente nella Foppa Pedretti Bergamo, si trasferisce successivamente nel Progetto Volley Orago, una delle più importanti società sportive italiane che investono sulle giovanili e approda nella stagione 2015/2016 in serie B1 nel Pro Patria Volley Milano.
Importante esperienza per lei nella passata stagione in cui milita nel campionato di serie A2 nella OMNIA CISTERNA (Latina), per poi riavvicinarsi a “casa” in questa prima parte di stagione con il Volley Lurano ’95 in serie B1 fino all’ultima scorsa giornata del 6 gennaio 2018.
L’atleta è ora a disposizione dei coach Zabbeni e Randisi da lunedì 8 gennaio e ha già cominciato ad allenarsi con le nuove compagne.
Per la parte restante della stagione al servizio della Polisportiva Carlotta vestirà la maglia n. 4.
Da parte della Polisportiva e da tutto lo staff della Sezione Volley, un caloroso benvenuto alla nuova atleta che darà man forte in regia alla veterana Elena Santino.

In foto la nuova regista Carlotta Fusari con la maglia dell’Asd Polisportiva Vobarno e in alcune foto di repertorio

Share

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*

Protected by WP Anti Spam

Teinture d'un serpent-tête de la Moldavie, et aussi la teinture d'un Yarrow herbe ordinaire. teinture sur Spirit (vodka) d'une racine de marais d'aira. une excellente façon de se débarrasser de la douleur avec ce bouillon: prendre l'écorce de chêne dans la quantité de 100 grammes, versez un litre Arrosez et faites bouillir pendant 15 minutes. Let's cool, ajouter une tranche de poivre et 2 cuillères à soupe de vinaigre. Il y a une autre recette efficace sur le http://mangopharmacieenligneblog.fr/generique-cialis-en-ligne/ de la douleur dentaire sous la forme de bouillon pour le rinçage: prendre l'écorce d'Aspen 15 grammes et 200 ml d'eau et faire bouillir 5-7 minutes, le refroidissement à la température ambiante et la bouche creuse.

Pour ceux qui superstitieux, peut approcher une telle façon: l'ail Pelé (sur une serviette) mis à un endroit sur une main où le pouls est mis. La main doit être sur le côté opposé de la dent malade.