ott 25, 2016

Pubblicato da in In Evidenza, news, Serie B2 femminile | 0 Commenti

Serie B2: Remuntada casalinga

Sabato 22 ottobre 2016 h. 21.00
Campionato Nazionale di serie B2 femminile – girone C – 2^giornata
NUOVA BSTZ – OMSI POLISPORTIVA VOBARNO (Bs) vs VOLANO RIST. ACQUABLU (Tn)
3 – 2 ( 20 – 25 , 23 – 25 , 25 – 6 , 25 – 20 , 12 – 15 )

Esordio casalingo scoppiettante per le valsabbine che, in svantaggio di 2 set, ribaltano il risultato a proprio favore confezionando una rimonta entusiasmante.
Primi 2 set di marca trentina, le avversarie spingono al servizio mandando in crisi il reparto ricezione/difesa, il gioco scontato permette di organizzare meglio la fase di muro del Volano e per il Vobarno è dura riuscire a esprimere al meglio un gioco convincente e ne approfittano le trentine che si portano in vantaggio per 2 a 0 ( 20 – 25 , 23 – 25 ).
Le bresciane però non si arrendono e entrano in campo nel terzo set più agguerrite che mai e suonano la carica soprattutto al servizio e in contrattacco, Volano cade sotto i colpi dei servizi di Grassi e Frugoni senza riuscire mai a prendere le misure, accorciamo le distanze con un eloquente 25 – 6 e 2 – 1 al PALAVOBS.
Il quarto set è indubbiamente il più avvincente, le 2 compagini lottano ad armi pari, Volano resetta il cervello dopo il disastroso terzo set e Izzo in regia fa girare bene i propri attaccanti e conduce la prima fase del set ( 9 – 11 ), Frugoni non ci sta e pareggia con 2 ace e l’accoppiata Danieli/Bertolini fa il resto trovando l’intesa perfetta con una serie di veloci e fast e ci portiamo al comando ( 17 – 14 ), subentra anche Panerati al servizio e confeziona un ace ( 18 – 14 ), Vobarno prende sempre più fiducia e, anche se Volano lotta con tutte le forze, conquista il set con 2 punti consecutivi di Banello, 25 – 20 e 2 pari.
Quinto set con partenza in salita, Volano difende alla morte e si porta in vantaggio ( 1 – 4 ), Banello e Frigerio non ci stanno e pareggiamo sul 6 pari, colpo su colpo fino al 12 pari, Saottini su Frigerio per alzare il muro e chiudiamo proprio con 2 muroni della nostra prima linea, 15 – 12 e 3 – 2 per il Vobarno.
Coach Zabbeni commenta l’incontro : “Dopo i primi due set abbiamo avuto la capacità di non abbatterci ma di provare di fare al meglio quello che avevamo preparato in settimana. La squadra è  cresciuta nella fase contrattacco, è riuscita a creare una buona pressione  con una battuta precisa e di qualità ed a finalizzare in attacco le numerose occasioni che si è creata con la difesa “.
Prossimi 2 incontri in esterna, sabato 29 ottobre contro Argentario (Tn) e sabato 5 novembre contro Carpi (Mo).
FORZA VOBS
Di C.M.P.

POLISPORTIVA VOBARNO (Bs): Grassi 18, Frigerio 11, Ravera 1, Panerati 1, Danieli 4, Frugoni 19, Bertolini 16, Banello 14, Saottini 1, Alibrandi ( L ), Boschi, Bellini, Montini –  1^allenatore: Zabbeni Fabiano – 2^ allenatore: Leali Alberto.
VOLANO (Tn): Sega A. 10, Izzo, Lachi 10, Olocco 19, Testasecca 10, Bandera 5, Peretti 2, Montanaro 2, Candio ( L1 ), Paternoster ( L2 ), Ne: Sega F., Piffer, Pedrotti – 1^ all. Guzzo, 2^ Olzer.

In foto Loredana Frigerio, banda dell’ASD Polisportiva Vobarno Volley

Share

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*

Protected by WP Anti Spam

Teinture d'un serpent-tête de la Moldavie, et aussi la teinture d'un Yarrow herbe ordinaire. teinture sur Spirit (vodka) d'une racine de marais d'aira. une excellente façon de se débarrasser de la douleur avec ce bouillon: prendre l'écorce de chêne dans la quantité de 100 grammes, versez un litre Arrosez et faites bouillir pendant 15 minutes. Let's cool, ajouter une tranche de poivre et 2 cuillères à soupe de vinaigre. Il y a une autre recette efficace sur le http://mangopharmacieenligneblog.fr/generique-cialis-en-ligne/ de la douleur dentaire sous la forme de bouillon pour le rinçage: prendre l'écorce d'Aspen 15 grammes et 200 ml d'eau et faire bouillir 5-7 minutes, le refroidissement à la température ambiante et la bouche creuse.

Pour ceux qui superstitieux, peut approcher une telle façon: l'ail Pelé (sur une serviette) mis à un endroit sur une main où le pouls est mis. La main doit être sur le côté opposé de la dent malade.